News ed Eventi
Gli Oncologi Italiani preferiscono Apple

Dal sondaggio è emerso che un Oncologo su due utilizza uno smartphone e uno su quattro utilizza un tablet.

 
Gli MMG promuovono l’ISF di PharmaGRIN

Il sondaggio, condotto ad uso interno su un campione di 440 MMG che hanno ricevuto l’Informazione telefonica su un determinato prodotto, evidenzia che il 69% dei medici associa l'informazione telefonica ricvuta al prodotto/azienda e promuove l’ISF remoto di PharmaGRIN a pieni voti per: chiarezza espositiva, competenza e cortesia.

 
Percorso formativo

4 moduli standard + 1 modulo ad hoc

Nel rispetto del D. Lgs 219/2006 gli IFS remoti di PHARMAGRIN sono selezionati sulla base del titolo di studio (come richiesto dall’art. 122 del Decreto), sulle capacità relazionali/comunicative e sull’attitudine all’utilizzo delle tecnologie. Il servizio è coordinato da un Responsabile Scientifico e da un responsabile della farmacovigilanza.

 

LA FORMAZIONE dei nostri ISF è strutturata su 4 moduli standard + 1 modulo ad hoc sul prodotto:

 

1.La comunicazione Efficace sul modello PNL (Programmazione Neuro Linguistica) e le tecniche di vendita – a cura del dipartimento HR di;

2.Tecnologie aziendali e loro utilizzo – a cura del dipartimento IT di GMC srl;

3.L’etica professionale e gli aspetti legislativi in materia di “pubblicità dei medicinali” e di anti-corruption – a cura del dipartimento Admin di GMC srl (D. Lgs. 219 e D. Lgs. 231)

4.La Farmaco Vigilanza – a cura del responsbile F.V. di PharmaGrin

 

Il modulo ad hoc sul prodotto,  a cura del committente, ha l’obiettivo di analizzare, fornire un briefing dettagliato sul prodotto, sugli scenari di mercato del prodotto stesso e dei competitors.

 

Un costante monitoraggio su ogni singolo ISF e l’immediato feed-back strutturato su modelli consolidati di coaching motivazionale, garantiscono la metodicità nella misurazione delle performances personali e del team.